Lidi 2021: nuovi trend “food and drink”

Lidi 2021: nuovi trend “food and drink”
5
Feb

La stagione balneare 2021 sembra ancora piena di incognite. Ma se si vuole arrivare pronti con nuove proposte è tempo di attivarsi con ricerche e sperimentazioni.

Ecco qualche spunto utile, in materia di cibi e bevande da consumare in spiaggia. Per uno stabilimento balneare al passo con le mode.

Quali saranno le nuove tendenze per le spiagge quest’estate?

Sicuramente le ormai immancabili precauzioni anti-Covid, saranno tra i trend che non vorremmo nominare. Sarà ancora un’estate caratterizzata da prudenza e distanziamento.

Alcuni comuni stanno già stabilendo le misure da adottare per affrontare la stagione balneare 2021. A Jesolo (Ve), famosa per i suoi 15 km di litorale sabbioso, si sta valutando di far ricorso a steward e telecamere per far rispettare il distanziamento, evitare assembramenti e garantire sicurezza.

Ma oggi vogliamo focalizzarci su temi più rilassanti.

Le nuove tendenze, in materia di cibi e bevande, da consumare direttamente sotto l’ombrellone o al beach bar.

Food pairing: una nuova idea per i lidi

Una delle tendenze da inserire nel proprio lido si chiama food pairingletteralmente “abbinamento di cibi”. Proviene dai paesi anglosassoni, precisamente dall’idea dello Chef del ristorante pluristellato The Fat Duck di Londra (Heston Blumenthal), e da un chimico degli aromi (Francois Benzi).

Il concetto base è che ci sono alcuni alimenti che possono “star bene insieme”, per similitudine di aromi o per contrasto, se si cercano gusti più azzardati e ricercati.

Successivamente, si è passati dall’accostamento di due cibi, a quello tra un cibo e un drink. Ed è quest’ultima ad essere un tendenza da considerare, se si vuole proporre qualche cosa di innovativo anche nei ristoranti sul mare o per un insolito aperitivo di classe in spiaggia.

Per esempio, si potrà proporre un gin tonic abbinato: a una frittura di pesce; sushi e sashimi; salumi come finocchiona o porchetta;  e perfino con pane, burro e alici.

Ti suggeriamo qualche altro abbinamento perfetto.

Proposte in base ai gusti dei clienti

Una tendenza insomma molto versatile, che può accompagnare anche tutta una cena. Bisogna far però molta attenzione a mantenere l’equilibrio e a sperimentare bene i nuovi abbinamenti da proporre.

Indispensabile è anche considerare il tipo di clientela alla quale vogliamo rivolgerci, per capire che accostamenti è meglio presentare. Possono essere abbinamenti più tradizionali oppure in base alla stagionalità o regionalità degli alimenti. Certamente la scelta più rischiosa è quella degli abbinamenti per contrasto, che devono davvero essere ben dosati.

Insomma, con la negata possibilità di proporre buffet e apericena, bisognerà colmare la lacuna con alternative culinarie che facciano sentire bene i clienti, ma in modo nuovo. E, perché no, stupirli anche in modo positivo.

E tu ha già pensato alle nuove proposte per la stagione balneare 2021? Hai già considerato tutte le azioni da compiere per arrivare pronto all’apertura?

Ti sei organizzato per riaprire in sicurezza?

Ecco per te una lista 

con i passi fondamentali per gestire al meglio

il tuo stabilimento balneare, beach bar o ristorante sul mare

Alla gestione degli ordini, ci pensa SmartTouch Menu®!        #iostoconiristoratori