Repubblica intervista Smart Touch sulle tecnologie per la spiaggia

Repubblica intervista Smart Touch sulle tecnologie per la spiaggia
1
Lug

Il quotidiano La Repubblica intervista Smart Touch sulle nuove tecnologie per la spiaggia 2021.

In questo fine giugno, La Repubblica -quotidiano d’informazione nazionale-  ci ha contattato per avere notizie di prima mano sulle novità che troveremo nelle spiagge in questa insolita estate 2021.

Cosa c’entriamo con le spiagge?

Dalla sua nascita nel 2013, l’App SmartTouch Menu® è stata molto apprezzata ed usata in numerosi stabilimenti balneari in tutta Italia. Con il merito di aver dato il via, in tempi non sospetti, alla tendenza di ordinare cibi e bevande dall’ombrellone con il proprio smartphone. Cosa che oggi, complici anche le restrizioni Covid, sta diventando un trend sempre più consolidato.

L’intervista in breve

A La Repubblica Massimiliano D’Urso -Ceo e co-fondatore di Smart Touch- ha spiegato come “nel settore spiagge ordinare con il lettore Qr dà la possibilità di limitare i contatti tra le persone, rende il servizio più agile, perché il personale non deve fare avanti e indietro tra il bancone, la cucina e l’ombrellone. I bagnanti sono invogliati a spendere di più.” L’App dà infatti la possibilità di ordinare e pagare cibi e bevande, ma anche giornali, sigarette, escursioni e tanti altri servizi.

Felici di far parte della rivoluzione tecnologica

Le spiagge stanno diventando sempre più hi-tech e noi siamo davvero orgogliosi di far parte da anni di questa evoluzione fatta di nuove tecnologie per la spiaggia. Un nuovo modo di concepire gli stabilimenti balneari: più organizzati e meglio gestiti. A vantaggio di gestori e clienti.

L’ articolo è stato pubblicato anche online sul sito de La Repubblica

 

💥 Cosa possiamo fare per il tuo stabilimento balneare? 💥

Compila il form qui sotto e sarai ricontattato!

⬇️  ⬇️  ⬇️

richiesta informazioni

inserisci i dati per essere ricontattato