Voucher per la digitalizzazione.

19
Apr

IL MODO SMART DI GESTIRE LE DISTANZE SmartTouch Menu

Contributi per la digitalizzazione: riadattarsi a una nuova realtà.

Siamo ancora in attesa di capire con chiarezza dal governo come e se ristoranti, bar e altri negozi oggi chiusi, riapriranno a inizio maggio.

La cosa ormai sicura però è che quando succederà, le modalità lavorative anche di questi esercizi muteranno e si dovranno adattare a nuove regole.

Distanziamento e ingressi limitati saranno i due concetti da applicare concretamente. Sarà necessario quindi riadattare locali e mentalità alla nuova realtà, ma bisogna agire con anticipo. Perché farsi trovare impreparati a fine lockdown, porterebbe a un’ulteriore perdita di tempo e incassi.

Voucher e digitalizzazione: aiuti per gli esercenti.

La Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e la Regione Liguria hanno attivato dei bandi per micro, piccole e medie imprese, per favorire la digitalizzazione contestualmente all’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus. E probabilmente altre regioni o enti seguiranno o stanno già seguendo il loro esempio.

L’obiettivo è quello di permettere alle aziende di implementare le tecnologie grazie all’erogazione di contributi a fondo perduto (rispettivamente al 70% e al 60%).

Si tratta di voucher per la digitalizzazione che sostengono investimenti e spese in tecnologie digitali, hardware, software e accessori, che consentano di creare nuovi modelli organizzativi, mediante l’adozione di sistemi e strumenti tecnologici.

Insomma un’opportunità di cambiamento e digitalizzazione anche per il settore Ho.re.ca.

Bisogna ripensare ristoranti, bar, gelaterie e tutti quegli esercizi commerciali che offrono un servizio simile, come anche i centri balneari.

E’ necessario sfruttare le tecnologie digitali a disposizione per ripartire, in modo nuovo.

Anche SmartTouch Menu rientra tra le innovazioni che possono godere dei finanziamenti proposti da questi bandi. Non solo perché è un software, ma anche perché aiuta i gestori di locali a riadattare il proprio modo di lavorare. Ecco come.

Gestire la distanza in modo intelligente

Con SmartTouch Menu il distanziamento è più semplice. Il cliente che ordina al tavolo o dall’ombrellone, lo fa con il proprio smartphone. Non maneggia menù condivisi e riduce al minimo i contatti con il cameriere.

Usando SmartTouch Menu si evitano gli assembramenti di persone. Questo perchè sa gestire in modo intelligente anche ordini di cibo da asporto. Il cliente ordina via cellulare e sceglie un orario di ritiro. Così il ristoratore può organizzare in modo semplice la consegna presso il suo locale, mentre il cliente evita la coda e tempi di attesa. Una soluzione perfetta anche per l’asporto nelle gelaterie.

Ordini a domicilio chiari e senza percentuali sugli incassi

Anche la gestione degli ordini con consegna a domicilio diventa veloce e immediata con SmartTouch Menu. Il cliente invia la propria comanda (completa di indirizzo di consegna) e può pagare con PayPal o carte, tutto tramite l’app. L’esercente la riceve sul proprio tablet o smartphone. A ogni ordine è abbinato un breve codice, che permette poi al fattorino di collegare con semplicità ordine e indirizzo.

Inoltre, usando SmartTouch Menu gli esercenti non si ritroveranno più a ricevere ordini da più canali (telefono, Whatsapp, social network, email,…). Li potranno consultare e gestire ordinatamente su un solo supporto.

La consegna viene gestita internamente, mantenendo così alti standard di igiene e sicurezza. Ed evitando di dover corrispondere alte percentuali di incasso a servizi di delivery esterni.

Si possono infine visualizzare le statistiche sull’ordinato, per avere sempre tutto sotto controllo.

Insomma, lo smart working non sarebbe un concetto da applicare solo al mondo dell’ufficio. Anche nel settore della ristorazione possiamo parlare di un nuovo modo più smart e digitalizzato di lavorare.

Sfrutta il voucher per la digitalizzazione della tua impresa.

Contattaci per attivare il piano più adatto alla tua attività oppure compila il form sottostante per richiedere l’attivazione di SmartTouch Menu per la gestione degli ordini a domicilio.